Calciomercato

Inter, adesso è ufficiale: ecco Pavard!

Il difensore francese classe '96 arriva a titolo definitivo dal Bayern Monaco

Una telenovela che finisce nei migliori dei modi per l’Inter. Benjamin Pavard è ufficialmente un nuovo difensore nerazzurro. L’annuncio è arrivato poco fa.

Inter, ufficiale Pavard: il comunicato

Il difensore francese arriva a titolo definitivo dal Bayern Monaco: “Una carriera è fatta di tantissimi giorni, partite, momenti: alcuni di questi però restano indimenticabili e cambiano per sempre la vita di un giocatore. L’attimo che ha illuminato definitivamente la stella di Benjamin Jacques Marcel Pavard è noto: si tratta del 57′ di Francia-Argentina del 30 giugno 2018, ottavo di finale del Mondiale di Russia. Un gol meraviglioso, che l’ha portato di diritto nella leggenda del calcio francese.

La storia di Pavard però parte da molto più lontano, da Maubeuge, cittadina nel dipartimento del Nord dove Benjamin è nato il 28 marzo 1996. Un luogo lontano dalle luci della ribalta, dove il nuovo difensore nerazzurro ha mosso i suoi primi passi. Pavard è cresciuto a Jeumont, villaggio di circa 10.000 anime al confine con il Belgio: qui ha iniziato il suo cammino nel calcio. Una passione trasmessa da papà Frédéric, ex giocatore di terza divisione francese, che riempiva di regali il piccolo Benjamin: sempre lo stesso regalo, sempre un pallone da calcio.

Dopo gli inizi nel Jeumont, Pavard entra nel settore giovanile del Lille, la squadra del suo cuore, a 9 anni: quattro volte a settimana i suoi genitori lo portano ad allenarsi, coprendo quei 100 km che separano le due città. Benjamin si trasferisce presto per inseguire il suo sogno: anni di sacrificio e crescita, che lo portano all’esordio in prima squadra in Ligue 1 nel gennaio 2015 contro il Nantes.

Due stagioni, poi il passaggio in Germania, destinazione Stoccarda: con i biancorossi Pavard gioca tre anni, collezionando 88 presenze e una promozione in Bundesliga. Proprio mentre gioca nello Stoccarda la sua carriera cambia grazie al Mondiale del 2018: Benjamin viene convocato a sorpresa da Didier Deschamps, ma in Russia diventa un perno dei Bleus che vincono la Coppa del Mondo, giocando 6 partite e segnando quella rete straordinaria contro l’Argentina, che viene premiata come miglior gol del torneo.

Da lì la carriera di Pavard decolla definitivamente: nel 2019 passa al Bayern Monaco e nell’arco delle prime due stagioni vince da protagonista ogni singolo trofeo disputato, diventando decisivo con un gol nella finale del Mondiale per Club contro il Tigres. In totale con il Bayern gioca 163 partite, segna 12 gol e vince 11 trofei: un percorso costellato di successi e trionfi.

Duttilità, esperienza e tanta voglia di vincere: Pavard è pronto a portare tutta la sua classe anche in nerazzurro.

#WelcomeBenjamin”

LEGGI ANCHE Cagliari-Inter 0-2, le pagelle dei nerazzurri

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio