Calciomercato

Inter: Gosens ai saluti, già pronto il sostituto

I nerazzurri fanno all-in su un classe 1999 del Monza

Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato della volontà di Robin Gosens di rimanere all’Inter a giocarsi le sue carte. In ottica mercato però, le situazioni si modificano sempre molto rapidamente e, finche non scade il countdown della sessione, nessuno è mai certo di rimanere o di partire. Lo abbiamo potuto riscontrare a più riprese, sia ad inizio mercato con il caso Lukaku, sia da ieri sera con la questione Samardzic, su cui però non ci addentriamo in questa sede.

Inter, Gosens ad un passo dall’Union Berlino

Tornando a Gosens, il classe 1994 è ad un passo dal ritorno in patria. La società ha accettato un’offerta da 15 milioni – bonus compresi – dall’Union Berlino, club che quest’estate ha fatto ammattire le italiane in amichevole (1-0 all’Udinese e 4-1 all’Atalanta). Affare fatto per la sua cessione a titolo definitivo.

Inter, il sostituto di Gosens arriva dal Monza

I nerazzurri non hanno alcun dubbio su chi sarà il sostituto del tedesco, che non è mai stato una prima scelta nelle gerarchie di Simone Inzaghi. Proprio per questo, si è deciso di monetizzarlo. L’intero budget è pronto per essere interamente reinvestito su Carlos Augusto, attualmente in forza al Monza. Operazione di prestito con obbligo di riscatto. Ai brianzoli 13 milioni più bonus, fino a toccare quota 15. Un’operazione che soddisfa tutte le parti in causa.

Niente Juventus o Atalanta per il brasiliano, come si era ipotizzato nei giorni scorsi. I suoi nuovi compagni lo attendono a braccia aperte tra le mura di Appiano Gentile. “Salvo imprevisti” – verrebbe da dire visti i tempi che corrono… Lazar Samardzic ne sa qualcosa.

LEGGI ANCHE: Le prime parole di Emil Audero

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio