Calciomercato

Inter, Gosens rifiuta il Wolfsburg per giocarsi le sue carte

Il tedesco è determinato a dimostrare il suo valore in maglia nerazzurra

Con il passare dei giorni, la rosa della nuova Inter si sta definendo sempre di più. Con gli arrivi di Frattesi, Bisseck, Cuadrado, gli sbarchi imminenti di Sommer e Samardzic e il piano di Marotta e Ausilio per arrivare all’attaccante, la società può dirsi a buon punto in merito al completamento dell’organico. Definiti questi affari, resterebbero solo la questione secondo portiere (con il brasiliano Bento che vuole fortemente vestire nerazzurro) ed eventualmente un braccetto di difesa. Depennati dalla lista, invece, i nomi per le fasce laterali.

Inter, tolti dalla lista i nomi per le corsie esterne

Due profili che circolavano con insistenza ad inizio mercato per le corsie laterali di Simone Inzaghi erano quelli di Emil Holm dello Spezia e di Carlos Augusto del Monza. Il primo è stato subito tolto dalla lista con l’arrivo a parametro zero di Juan Cuadrado, che sulla destra farà coppia con Denzel Dumfries.

Il secondo, sarebbe sbarcato ad Appiano Gentile solo nel caso in cui si fosse liberato uno slot a sinistra. Attualmente, infatti, i posti sono occupati dall’inamovibile Federico Dimarco e da Robin Gosens, che si è detto entusiasta di poter cominciare la sua terza stagione con la Beneamata.

Inter, Gosens vuole giocarsi le sue carte

Il tedesco non sarebbe contrario ad un ritorno in patria ma, come dimostrato in occasione delle prime amichevoli estive, sembra intenzionato a giocarsi le sue carte. Sa benissimo a chi appartiene il posto da titolare. La stagione però è lunga e insidiosa e le numerose competizioni da giocare faranno sì che tutti avranno il loro spazio in base alle necessità.

Non convinto del progetto tecnico, il classe 1994 ha rfiutato la proposta contrattuale del Wolfsburg, che per averlo aveva imbastito un’operazione di prestito con diritto di riscatto (legata al raggiungimento di determinati obiettivi) da 14 milioni di euro.

L’ex Atalanta vuol far ricredere i detrattori e dimostrare al pubblico di San Siro quanto di buono fatto vedere in terra bergamasca. I tedeschi, nel frattempo, hanno acquistato al suo posto il brasiliano Rogério dal Sassuolo.

LEGGI ANCHE: Inter, pronto l’affondo decisivo per l’attaccante

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio