Calciomercato

Inter, Morata balza in cima alla lista

Lo spagnolo piace anche alla Roma, che però non avrebbe le risorse per sostenere i costi.

All’Inter serve al più presto un nuovo attaccante. E’ questo il punto in cima alla lista delle priorità di Beppe Marotta e Piero Ausilio, che con l’arrivo a Milano di Juan Cuadrado, previsto in data odierna, hanno risolto in breve tempo anche la questione fascia destra. Ora tutto sull’attaccante.

Inter, un tesoretto pronto per essere reinvestito

Oramai di Lukaku non se ne parla più. Il suo nome annoia persino chi sta scrivendo queste righe, figuriamoci la dirigenza nerazzurra. Quest’ultima, infatti, è attualmente al lavoro per valutare tutti gli aspetti necessari alla definizione del nuovo rinforzo per l’attacco di Simone Inzaghi.

Innanzitutto, va precisato che l’Inter ha incassato un bel tesoretto dalla cessione di Onana al Manchester United, che gli permetterà di avere più margine di manovra per finalizzare le prossime mosse. Il budget originariamente destinato all’acquisto del centravanti di Anversa, torna ora utile per essere investito su un altro profilo, molto probabilmente assai più conveniente rispetto al belga.

Inter, spunta l’ipotesi Morata

Tenendo dunque in considerazione tutti i fattori, specie quello economico, il nome ad oggi in cima alla lista è quello di Alvaro Morata. Al di là dei qui pro quo sulla clausola, l’Atletico Madrid chiede 20 milioni per liberarsi dallo spagnolo. La Beneamata sarebbe disposta a spenderne soltanto 15, ma la distanza tra domanda e offerta non è irriducibile e si potrebbe trovare ben presto un accordo. Sul trentenne ex Juve ci sarebbe anche l’interesse della Roma, che però pare non avere, almeno per il momento, le risorse necessarie a formulare una proposta realistica.

Oltre a tutti gli altri nomi della lunga lista, in alternativa il tecnico piacentino gradirebbe fortemente anche il classe 2001 dell’Arsenal Folarin Balogun, poichè garantirebbe quel tasso di imprevedibilità che nessun elemento della rosa è stato finora in grado di assicurare. L’altra opzione è quella di un centravanti d’appoggio, molto simile per caratteristiche a Edin Dzeko.

Il casting per l’attaccante continua. Ad oggi è balzato in vetta Morata ma le cose possono ribaltarsi molto rapidamente. Vedremo chi la spunterà.

LEGGI ANCHE: Attaccanti, tutti i nomi nella lista di Marotta e Ausilio.

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio