Calciomercato

Inter, ripartono i sondaggi per il braccetto di difesa

Fuori dall'Italia, si guarda direzione Londra

Dopo aver coperto uno slot per la porta ed aver puntellato il centrocampo con gli arrivi imminenti di Yann Sommer e Lazar Samardzic, l’Inter ha ancora tre priorità da risolvere: il secondo portiere, l’attaccante e – se si può- un altro braccetto.

Inter, inizia il sondaggio per il braccetto di difesa

Quella del difensore è nell’ordine l’ultima delle priorità di Beppe Marotta e Piero Ausilio, che comunque vogliono provare a regalare al tecnico piacentino un nuovo elemento in grado di giocare al posto di Darmian. Il nome che circolava con insistenza all’inizio del mercato era quello di Merih Demiral, pista che si è raffreddata col passare delle settimane a causa di altre incombenze. Ora però, il classe 1998 è tornato di moda, soprattutto per la sua forte volontà di approdare ad Appiano Gentile.

Il ragazzo, pur essendo ormai fuori dai piani di Gian Piero Gasperini, ha respinto tutte le offerte arrivate da fuori, tra cui anche quella del Fenerbahce (che si è già assicurata Rodrigo Becao, un altro profilo sondato dal club) e ora attende solo i nerazzurri. Tuttavia, il discorso Scamacca (che ha preferito la Dea alla Beneamata), potrebbe raffreddare – e non poco – i rapporti tra le due società, rendendo complicate sia la trattativa per il turco, sia eventualmente quella riguardante il piano B: Rafael Tolòi.

Inter, si guarda anche a Londra

Quello sponda bergamasca è un asse caldo ma complicato, così come quello direzione Londra. Tra le fila dell’Arsenal, un profilo molto gradito è quello del giapponese ex Bologna Takehiro Tomiyasu. Il club meneghino non può andare oltre al prestito, ma i Gunners hanno aperto solo ad un’eventuale operazione a titolo definitivo.

L’altro pallino della dirigenza nerazzurra è Trevoh Chalobah, sierraleonese in forza al Chelsea, che vorrebbe partire per trovare maggiore minutaggio. Al momento, niente più di qualche sondaggio. Le priorità rimangono altre.

LEGGI ANCHE: Inter, finalmente i rinforzi tanto attesi! Sfuma un attaccante

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio