Calciomercato

Inter, sirene inglesi per Sensi: ecco di chi si tratta

L'ex Sassuolo è un profilo molto gradito da Enzo Maresca

Dopo l’acquisto di Tajon Buchanan dal Bruges e la cessione a titolo temporaneo di Lucien Agoumè al Siviglia, Beppe Marotta e Piero Ausilio sono ancora molto attivi sul mercato. Oltre a regalare a Simone Inzaghi altre pedine funzionali al progetto tecnico, i dirigenti nerazzurri stanno lavorando per trovare una nuova sistemazione ai cosiddetti esuberi.

Inter, il Leicester su Sensi: i dettagli

Tra coloro che hanno fatto il loro tempo ad Appiano Gentile, c’è anche Stefano Sensi, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. Sulle grandi doti tecniche del classe 1995 non ci sono mai stati dubbi. Ben diversa è invece la situazione per quanto riguarda la sua tenuta fisica. Fin qui il ragazzo di Urbino ha collezionato il magro bottino di 67′ minuti tra Campionato e Coppa Italia. Un complessivo che lo ha relegato ai margini del progetto tecnico.

Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, l’allenatore del Leicester Enzo Maresca sarebbe un forte estimatore del ragazzo e lo vorrebbe a tutti i costi tra i suoi per rafforzare l’organico. Le Foxes – per ora in testa alla seconda divisione inglese – sono infatti alla ricerca di un regista mobile dai piedi buoni, da inserire nel 4-3-3 del tecnico italiano.

Essendo vicino alla scadenza, per privarsi di Sensi l’Inter chiede una cifra non superiore ai 2 milioni di euro. Un affare davvero conveniente per entrambe le parti. I nerazzurri eviterebbero così di lasciar andare il ragazzo a parametro zero al termine della stagione.

LEGGI ANCHE: Inter, nuovi nomi per l’attacco: in due con le valigie in mano

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio