Calciomercato

UFFICIALE - Inter, ecco Carlos Augusto: il brasiliano arriva dal Monza

Il classe '99 rinforzerà la corsia mancina

Nella prima stagione in Serie A con il Monza, Carlos Augusto ha totalizzato 37 presenze e messo a referto 6 gol e 5 assist. Simone Inzaghi avrà un’arma in più sulla corsia laterale.

Inter, arriva Carlos Augusto: la formula

Nella giornata di ieri Robin Gosens ha fatto spazio numericamente a Carlos Augusto. Il tedesco è tornato in patria e ha firmato per l’Union Berlino. L’ex Monza approda in maglia nerazzurra a titolo temporaneo con diritto ed obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

Inter, Carlos Augusto: “Ansioso di giocare a San Siro. Mi ispiro a Roberto Carlos”

Il brasiliano ha parlato ai microfoni ufficiali di Inter Tv, ecco l’intervista integrale:

Quali sono le tue emozioni? Cosa significa per te essere arrivato all’Inter?

Sono molto felice: questa è una grande squadra. Sono ansioso di giocare a San Siro e aiutare i miei compagni. Non c’è molto da dire: voglio dimostrarlo anche in campo“.

Nella passata stagione sei stato una delle rivelazioni del campionato: hai segnato 6 gol e servito 5 assist. Adesso cosa ti aspetti da questa nuova avventura?

Sono ambizioso, so di aver fatto una grande stagione l’anno scorso e spero di fare ancora meglio qui con i miei nuovi compagni. La speranza è quella di migliorare anche i miei numeri nei gol e negli assist“.

Alla prima giornata affronterai subito il Monza, la tua prima squadra italiana: quanto sei cresciuto dal tuo arrivo qui?

Sono cresciuto tanto dal momento in cui sono arrivato in Italia, anche grazie a tante persone che mi hanno aiutato molto. Voglio continuare a migliorare: ho dei margini di crescita, spero di aiutare i miei compagni”.

Corsa, tecnica, velocità sono solo alcune delle tue caratteristiche: come ti descriveresti, che tipo di giocatore sei?

Sono un giocatore umile, voglio lavorare per la squadra. Sono brasiliano, ma mi piace correre tanto: il mio primo obiettivo è quello di aiutare i miei compagni in campo per fare delle belle partite“.

All’Inter ritroverai anche Davide Frattesi, con cui hai già giocato nella tua prima stagione in Italia.

È vero, mi ha aiutato tanto. Sono contento di ritrovarlo e spero di fare bene anche qui insieme a lui”.

L’Inter ha una grande tradizione di giocatori brasiliani, anche nel tuo ruolo: ce n’è qualcuno che ti ha ispirato particolarmente?

Sappiamo che tra i più conosciuti ci sono Ronaldo e Adriano, però nel mio ruolo qui c’è stato Roberto Carlos. Mi sono ispirato tanto al suo modo di giocare: lui è stato un fenomeno, sarà difficile arrivare al suo livello, ma voglio riuscire a fare molto bene”.

LEGGI ANCHE Inter, in arrivo 15 milioni di euro: il difensore saluta

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio