News

Empoli-Inter 0-1, la decide una prodezza di Dimarco

I nerazzurri volano in testa a punteggio pieno

L’Inter batte l’Empoli 1-0 e fa cinque su cinque in campionato. Decisiva ai fini del risultato la prodezza da fuori area di Federico Dimarco, che condanna gli Azzurri alla quinta sconfitta in altrettante partite. La squadra del neo-tecnico Aurelio Andreazzoli, ha mostrato però un piglio decisamente diverso rispetto a quanto accaduto una settimana fa.

Empoli-Inter 0-1, la sintesi del match

Il pallino della gara è il seguente: i toscani si difendono con ordine e provano a colpire in ripartenza. Gli uomini di Inzaghi, invece, ripropongono i dettami tattici ormai noti. Per abbattere il muro dei padroni di casa ci è voluta la prodezza di Dimarco (ex di giornata), che ad inizio ripresa (51′) infila il pallone all’incrocio con una splendido tiro al volo da fuori area. A tenere in partita i compagni ci pensa Etrit Berisha, autore di almeno un paio di ottimi interventi.

L’Inter non trova il raddoppio ma mantiene la porta inviolata per la quarta volta su cinque giornate, merito di una fase difensiva condotta alla perfezione a livello collettivo. Unica nota stonata, l’infortunio muscolare di Marko Arnautovic, costretto a lasciare la squadra in inferiorità numerica nei minuti finali. Nonostante l’uomo in meno il risultato non cambia e i nerazzurri fanno cinque su cinque. Prima di oggi è successo solo altre tre volte nella storia del club (2019/20, 2015/16 e 1966/67).

Empoli-Inter 0-1, il tabellino

EMPOLI (4-3-1-2): 99 Berisha; 24 Ebuehi, 34 Ismajli (4 Walukiewicz 51′), 33 Luperto, 3 Pezzella; 18 Marin (21 Fazzini 69′), 22 Ranocchia (5 Grassi 69′), 29 Maleh; 35 Baldanzi; 7 Shpendi (23 Destro 79′), 28 Cambiaghi (20 Cancellieri 79′). A disposizione: 1 Perisan, 40 Stubljar, 8 Kovalenko, 11 Gyasi, 13 Cacace, 14 Guarino, 19 Bereszynski, 30 S. Bastoni.  Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

INTER (3-5-2): 1 Sommer; 28 Pavard, 15 Acerbi, 95 A. Bastoni (6 De Vrij 71′); 36 Darmian, 16 Frattesi (23 Barella 71′), 20 Calhanoglu, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco (30 Carlos Augusto 82′); 9 Thuram (70 Sanchez 82′), 10 Lautaro (8 Arnautovic 71′). A disposizione: 12 Di Gennaro, 77 Audero, 2 Dumfries, 14 Klaassen, 21 Asllani, 31 Bisseck, 42 Agoume, 50 Stankovic. Allenatore: Simone Inzaghi.

Marcatori: 51′ Dimarco (I). Ammoniti: Acerbi (I), Pezzella (E), Maleh (E), Bastoni (I).

LEGGI ANCHE: Inter, i precedenti contro l’Empoli

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio