News

Empoli-Inter, Inzaghi:"Ottimo approccio, abbiamo saputo gestire i momenti"

La soddisfazione del tecnico per il lavoro svolto dai suoi ragazzi

La vittoria di misura dell’Inter sull’Empoli, ha reso Simone Inzaghi il quarto allenatore nella storia del club ad ottenere cinque successi in altrettante giornate di campionato. Un inizio col botto, che fa balzare la Beneamata da sola in testa alla classifica a quota 15 punti.

Empoli-Inter, le parole di Inzaghi nel post-partita

Il tecnico piacentino ha espresso tutta la sua soddisfazione nella consueta intervista del post partita, affermando:

“Sono contento per la vittoria. Chiaramente, i record fanno piacere ma sono più concentrato su quello che dobbiamo fare come squadra. Abbiamo giocato un’ottima partita, dove per quanto creato non dovevamo fermarci al primo gol. Siamo stati un po’ imprecisi e il loro portiere ha fatto delle ottime parate. Sono molto soddisfatto dell’attenzione dei ragazzi e dell’approccio che hanno messo in tutti e due i tempi, perchè abbiamo trovato l’Empoli con grande motivazione, dovuta anche al cambio di allenatore”.

Sulla profondità della rosa: “Con tutte queste partite ravvicinate abbiamo bisogno di tutti e i ragazzi devono continuare in questo modo. Giocare ogni 48-72 ore a questi ritmi non è semplice e abbiamo bisogno di ruotare”.

Sulla gestione dei momenti: “Oggi la vittoria non era affatto scontata. Sono stati bravi i ragazzi ad approcciare nel migliore dei modi. Non siamo riusciti a sbloccarla subito ma abbiamo pazientato, gestendo bene i momenti della gara”.

Le scelte: “I ragazzi mi stanno mettendo in difficoltà e sono felice di questo. L’auspicio è di non perdere più nessun’altro come è successo oggi ad Arnautovic”.

LEGGI ANCHE: Empoli-Inter 0-1, la sintesi del match

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio