News

Verso Fiorentina-Inter: probabili formazioni, statistiche e dove vederla

Gara affidata a Gianluca Aureliano della sezione di Bologna

Fiorentina-Inter si giocherà allo stadio Artemio Franchi domenica 28 gennaio alle ore 20:45 e verrà trasmessa in diretta esclusiva da Dazn a partire dalle 20.30.

Fiorentina-Inter, numeri e curiosità

Sono ben 171 i precedenti in campionato tra Inter e Fiorentina. I nerazzurri sono in netto vantaggio nel confronto, con 71 vittorie contro le 45 degli avversari. Completano il dato altri 55 pareggi. I viola hanno vinto una sola volta negli ultimi 13 incroci con i nerazzurri (5P e 7S). L’ultimo successo risale al 1°aprile 2023, un 1-0 a San Siro, firmato Bonaventura. La Beneamata, invece, è imbattuta contro la formazione toscana da sei partite consecutive (3V e 3P). Si affrontano due squadre che, in questo campionato, hanno concesso davvero pochi tiri in porta alle rispettive avversarie.

Due profili da tenere sotto osservazione sono sicuramente Marcus Thuram e Giacomo Bonaventura. Il figlio d’arte – in gol all’andata e a quota 8 in Serie A – potrebbe infatti eguagliare Djorkaeff (1996-97), Ronaldo (1997-98), Eto’o (2009-10) e Lukaku (2019-20), andando in doppia cifra alla stagione d’esordio con i meneghini. Dall’altra parte, invece, il fantasista dei gigliati ha contribuito alla realizzazione di ben 8 reti contro i nerazzurri (5 gol e 3 assist).

Fiorentina-Inter, probabili formazioni e terna arbitrale

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Arthur, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Sottil; Beltran. All. Italiano. Squalificati: Biraghi. Indisponibili: nessuno.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Acerbi; Darmian, Frattesi, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez. All. Inzaghi. Squalificati: Barella e Calhanoglu. Indisponibili: Cuadrado.
Arbitrerà l’incontro il Signor Gianluca Aureliano della sezione di Bologna. Gli assistenti saranno Imperiale e Vecchi, il quarto ufficiale Giua. Al VAR Marini Doveri.

LEGGI ANCHE: Le pagelle, Inter-Napoli 1-0: Lautaro decide, Inzaghi è il re delle coppe

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio