News

Gds - Inter, è fatta per Sommer: pagata la clausola al Bayern

I nerazzurri pagano la clausola per stringere i tempi

Il campionato è alle porte e l’Inter non può più aspettare. Il tecnico Inzaghi aveva chiesto un nuovo portiere per la tournèe giapponese ma non è stato accontentato, dovendo alternare fino ad oggi il giovanissimo Filip Stankovic e la riserva d’emergenza Raffaele Di Gennaro. Il tempo dell’attesa però è finito e da lunedì i nerazzurri accoglieranno un nuovo portiere. Ancora in fase di valutazione il profilo del vice.

Inter, pagata la clausola per Sommer

Considerata anche la forte volontà del calciatore di vestire il nerazzurro, la società ha provato in tutti i modi a risparmiare un paio di milioni sulla clausola rescissoria prevista per Yann Sommer. Nonostante siano trascorsi ormai diversi giorni, la situazione è rimasta in fase di stallo, per la gioia di Tuchel che ha potuto godere delle prestazioni del vice Neuer per gran parte della preparazione.

La Beneamata ha sperato fino all’ultimo di poter chiudere quanto prima un accordo vantaggioso con il Bayern Monaco, ma adesso non può più aspettare. Manca davvero poco all’inizio del campionato e con la crescente importanza del ruolo in questione nella costruzione del gioco non si può più fare senza. Marotta e Ausilio hanno deciso di pagare i 6 milioni previsti per lo svizzero, che entro lunedì farà le visite mediche di rito e firmerà il contratto con i nerazzurri.

Inter, si valuta il profilo del vice

Inzaghi può tirare un sospiro di sollievo, è fatta per il sostituto di Onana. Il ruolo necessita però di un ulteriore pedina per definirsi completo. Sembra essersi raffreddata la pista Trubin, valutato 12-15 milioni dallo Shakhtar, un po’ troppo per un giocatore in scadenza tra 12 mesi e che non intende rinnovare. La società proverà a fare un nuovo tentativo tra qualche mese, provando ad assicurarsi il classe 2001 a parametro zero.

Per il ruolo di vice Sommer, per ora si stanno sondando altri profili. Piace molto Emil Audero, in uscita dalla Sampdoria, a cui si è aggiunto di recente anche il profilo del brasiliano Bento Matheus Krepski, in forza all’Atletico Paranaense. Il classe ’99 è paragonato per caratteristiche a Julio Cesar, uno dei portieri più forti di sempre in casa nerazzurra. Per ora però, solo un semplice sondagggio.

LEGGI ANCHE: Inter, a breve si chiude un altro colpo.

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio