News

Gds - Inter, Lukaku e Dzeko due centravanti d'alto bordo

L'analisi de La Gazzetta dello Sport sugli attaccanti del presente e del futuro. Basterà Morata?

La Rosea ha analizzato e paragonato Morata e Thuram a Dzeko e Lukaku. Un confronto in termini di esperienza ma anche di caratteristiche.

Inter, GdS: “Morata non esprime la potenza di Lukaku”

L’analisi del giornalista de La Gazzetta dello Sport, Sebastiano Vernazza: “La verità è che Lukaku e Dzeko erano (sono) due profili d’alto livello, centravanti con vissuti giganteschi alle spalle. Non che Morata sia da meno quanto a carriera ed esperienza, però Thuram si. E Morata, rispetto a Lukaku e Dzeko, si porrebbe come un compromesso. Ci spieghiamo.

Morata non esprime la potenza di Lukaku né pareggia Dzeko come regista offensivo, perché il bosniaco, al di là dei gol, nell’Inter di Inzaghi dirigeva il traffico offensivo come un trequartista offensivo come un trequartista ombra. Morata ha piede fino, un elevato standard di tecnica individuale, difficile che sbagli uno stop, per esempio, ma non segna con la frequenza di Lukaku e non orchestra il reparto con la bravura di Dzeko. 

Sa fare tutte e due le cose, a un livello però inferiore rispetto a Lukaku per i gol e a Dzeko per le visioni. Può rappresentare una nuova sintesi dei due, ma è impossibile che da solo surroghi tutti e due.”

LEGGI ANCHE Inter, Morata non può bastare: ecco perché

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio