News

GdS - Inter, Lukaku rompe il patto d'onore: ecco che cosa è successo

I nerazzurri avevano trovato l'accordo con i Blues. Ledure e Lukaku scomparsi

Nella giornata di ieri l’Inter ha fatto passi in avanti concreti per chiudere l’affare Romelu Lukaku. Tutto questo grazie alla cessione di André Onana che porterà nelle casse dei nerazzurri più di 50 milioni di euro. Trattativa chiusa? Assolutamente no, ecco che cosa è successo.

Inter, accordo raggiunto con i Blues ma Ledure scompare

Come riferito da La Gazzetta dello Sport, dopo giorni intese di trattative i nerazzurri avrebbero offerto al Chelsea 35 milioni di euro più 5 di bonus, arrivando dunque ai 40 richiesti dagli inglesi. Mancava solo il si del giocatore, una formalità se si pensa all’amore giurato da Lukaku all’Inter. Invece no.

Sebastien Ledure, avvocato che segue la trattativa, scompare. Per la Rosea è una strategia per prendere tempo. Ieri i dirigenti nerazzurri hanno provato a chiamarlo al telefono ma senza nessuna risposta e la cosa più grave è che anche lo stesso Lukaku ha tagliato ogni forma di comunicazione.

Inter, la Juventus si mette in mezzo

Ledure e il suo assistito temporeggiano. L’avvocato in queste settimane ha provato a sistemare Lukaku in altri posti. Prima aveva cercato di portarlo al Milan, in Premier League solo l’Aston Villa ha avanzato un’offerta e, tornando in Italia, ha bussato la porta alla Juventus. I bianconeri hanno aperto tanto che hanno proposto al Chelsea 37,5 milioni più 2,5 di bonus. Tutto, però, legato alla vendita di Dusan Vlahovic entro il 4 agosto. Un intrigo clamoroso di mercato.

LEGGI ANCHE Una squadra di esuberi da piazzare: l’approfondimento

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio