News

Gds - Sommer vuole solo l'Inter, un italiano come vice

Per il ruolo da secondo, scendono le quotazioni di Trubin.

Prima di volare verso il Giappone, ieri Yann Sommer ha ribadito nuovamente alla dirigenza bavarese la sua forte volontà di accasarsi all’Inter. E intende farlo da subito, senza aspettare il rientro in Europa. Il fatto che anche i nerazzurri si trovino in Sol Levante per una tournèe analoga, potrebbe giocare a favore dello svizzero.

Inter, quanto manca per l’arrivo del portiere

Il trentaquattrenne passerà ben presto da uno spogliatoio all’altro, per sua grande gioia. E’ quello che spera anche Simone Inzaghi, non è il massimo affrontare un’intera preparazione senza i primi due portieri. Il Bayern ha comunicato al ragazzo che lo farà partire, ma gli ha chiesto almeno un’altro paio di giorni di pazienza, nella soddisfazione di tutte le parti coinvolte.

I tedeschi stanno per affiancare al rientrante Manuel Neuer un nuovo collega: è il ventisettenne sopagnolo David Raya, che l’anno scorso ha giocato in Premier League con la maglia del Brentford. Il nodo principale della trattativa, infatti, non è il prezzo, ma bensì il buco lasciato nella rosa di Tuchel. Una volta colmato quest’ultimo, l’Inter avrà il suo nuovo portiere, peraltro con uno sconto di un paio di milioni rispetto alla clausola.

Inter, ecco il nome nuovo per il ruolo da vice

L’idea di base di Marotta e Ausilio è sempre stata quella di affiancare ad un profilo esperto, un giovane in rampa di lancio. Il profilo ideale, nel rispetto di queste caratteristiche, è Anatolij Trubin, in scadenza di contratto nel 2024. Lo Shakhtar valuta il classe 2001 circa quindici milioni di euro, ma la Beneamata non intende spingersi oltre ai dieci.

Qualora non ci fossero i presupposti per arrivare ad un accordo, il nuovo nome per la porta è quello di Emil Audero, attualmente in forza alla Sampdoria. Il ventiseienne è considerato elemento ideale per fare da riserva ad un collega più esperto. E’ stato smentito categoricamente, invece, l’interesse trapelato nelle scorse ore per l’argentino Emiliano Martinez, campione del mondo con l’Argentina e in forza all’Aston Villa.

LEGGI ANCHE: Inter, individuato il profilo ideale nel ruolo di braccetto.

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio