News

Inter, Arnautovic vuole tornare. Occhio a Taremi e Choupo-Moting

Continua la caccia all'attaccante. L'austriaco spinge per il ritorno

Per caratteristiche ed esperienza l’obiettivo è Taremi del Porto ma pesa il prezzo del cartellino e l’assenza per la Coppa d’Asia. In pole Marko Arnautovic del Bologna.

Inter, GdS: Arnautovic in pole per l’attacco

Continua la caccia all’attaccante. Per completare la rosa, Simone Inzaghi ha bisogno dell’erede di Romelu Lukaku. Il favorito numero uno è Marko Arnautovic. Il punto della situazione de la Gazzetta dello Sport: “I nerazzurri tengono ancora una porticina aperta con il Porto per Mehdi Taremi che ha, però, la controindicazione enorme di dover “assentarsi” un mese e mezzo per la Coppa d’Asia a inizio 2024: non bastasse, i nerazzurri fanno fatica ad arrivare a 30 milioni richiesti. Nello stesso tempo si guarda con interesse eventuali scossoni in casa Bayern: se l’arrivo di Kane mettesse alla porta Eric Maxim Choupo-Moting, a quel punto l’Inter penserebbe seriamente al camerunese.

Accelerazioni su questi altri fronti arriverebbero solo se si rompesse il filo che lega Milano all’Emilia: al netto della rigidità del Bologna che pubblicamente considera incedibile il suo attaccante principe, la trattativa va avanti, neanche troppo sotto traccia. Il club rossoblù aveva pensato pure di allungare il contratto di Marko per legarlo ancor di più alla causa, ma la voglia di Inter è troppo forte. E in più questa eventualità avrebbe portato un aumento dell’ingaggio, già a 3 milioni netti”.

La Rosea riferisce come l’Inter, per arrivare all’austriaco, deve andare oltre gli 8 milioni di euro. Superando i 10 milioni di euro, grazie a bonus semplici, l’accordo può essere trovato.

LEGGI ANCHE Inter, ore decisive per Samardzic

 

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio