News

Inter-Atalanta 4-0, Inzaghi: "La squadra gioca bene, dobbiamo restare concentrati"

Le parole del tecnico nerazzurro dopo il successo sulla Dea

Ecco le parole di Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, dopo l’importante successo sull’Atalanta: “Dimarco mi ha dedicato il gol? E’ perché ho detto a Dimarco di andare sulla respinta e di mettersi più largo a sinistra. E lo stesso l’ho detto a Dumfries. Abbiamo cominciato a lavorarci dopo il rigore del Verona, quando era arrivato primo sul pallone un giocatore del Verona. Se lo faccio anche quando li tira Calhanoglu? Assolutamente sì.
La squadra gioca bene, ma sono due anni e mezzo che sto godendo. Abbiamo vinto 5 titoli, ora abbiamo un buon margine. Abbiamo creato questo distacco in un mese, mancano tante partite, dobbiamo restare concentrati.
 Ho una squadra che cambia gli uomini e rimane con i propri principi. Per me è difficile fare scelte e formazioni. Chi entra è un piacere da vedere. Quotidianamente faccio scelte non semplici, ma alleno dei ragazzi meravigliosi, che mi danno tutto.
Il rinnovo? Io sto benissimo qua, sto benissimo con la mia società, con i tifosi, con i ragazzi. Inutile parlarne, ora dobbiamo tenere una concentrazione folle. Non mi interessa parlare di altro e credo che non interessi nemmeno alla società. E credo che la società sia contenta di come gioca l’Inter.
Bastoni? Avrà sbagliato con me una partita su 125. E’ un giocatore straordinario, di una intelligenza, di una tecnica mostruosa. E’ innamorato dell’Inter e siamo felici di averlo. Mi dispiace dell’ammonizione, per noi è importantissimo”.

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio