News

Inter-Benfica, Inzaghi: "Potevamo segnare in ogni azione. Bastoni e Pavard..."

Il tecnico si è detto soddisfatto della prestazione di tutti i ragazzi

Al termine della vittoria di misura dell’Inter contro il Benfica, i microfoni dell’emittente ufficiale hanno intervistato mister Simone Inzaghi nell’immediato post-partita. Ecco che cosa ha detto.

Inter, le parole di Inzaghi nel post partita

Sulla prestazione dei ragazzi: “Il primo tempo è stato più equilibrato, ma nonostante ciò avevamo già creato 2-3 situazioni nitide per andare in vantaggio. Poi, nel secondo tempo i ragazzi hanno messo un’intensità incredibile, abbiamo alzato i giri del motore e sembrava potessimo segnare in ogni azione. Contro una grandissima squadra come il Benfica che ha vinto tutte le partite di campionato – eccetto la prima – e ha già sollevato la Supercoppa di Portogallo”.

Sui braccetti di difesa: “Bastoni e Pavard stanno interpretando nel migliore dei modi quanto gli viene chiesto, hanno fatto una grande partita così come tutta la squadra. Si sono aiutati l’uno per l’altro e sono chiaramente molto soddisfatto”.

Sul Gruppo D: “Sì, mi aspettavo un girone molto equilibrato, perchè avendo preso il Real Sociedad in quarta fascia sapevo che non sarebbe stato facile. La favorita di prima fascia, ovvero il Benfica, si trova a zero punti, ma sono trascorse appena due partite. Si tratta di una grandissima squadra che avrà il tempo di rifarsi. Noi dobbiamo continuare così e adesso prepararci, perchè tra 72 ore saremo in campo per il campionato. Poi, penseremo di nuovo alla Champions”.

LEGGI ANCHE: Inter, parlano i protagonisti: senti Lautaro sul rinnovo!

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio