News

Inter, Gds: "Quando si accendono i tre, sono dolori per tutti"

L'asse di sinistra è l'arma in più della squadra di Simone Inzaghi

La Gazzetta dello Sport ha analizzato l’asse di sinistra dell’Inter di Simone Inzaghi. E’ la migliore in Italia ma anche una top in Europa. L’ultima dimostrazione contro il Benfica in Champions League.

Inter, GdS:”Il triangolo che richiama l’attenzione di tutti”

Cosi la Rosea questa mattina: “E nell’Inter di Simone Inzaghi, c’è un triangolo che più di tutti richiama l’attenzione degli avversari ed è quello che si forma sulla catena di sinistra e ha per protagonisti Alessandro Bastoni, Federico Dimarco e Henrikh Mkhitaryan: si, il pericolo per gli avversari arriva sempre da quelle parti e il paradosso è che lo sanno tutti, ma in pochi rieacono a limitare l’arrembaggio nerazzurro sulla corsia mancina.

L’Inter prende pende pesantemente a sinistra, anche se i gol arrovano spesso dal versante opposto: perché il gioco nasce su quella fascia, con la sovrapposizione interna di Bastoni, grazie alle imbucate di Mkhitaryan e ai cross tagliati alle spalle della difesa firmati di Dimarco. Il tutto a folle velocità e con minuziosa precisione di passaggi, movimenti, e inserimenti senza palla. In Italia come in Europa, la catena di sinistra di Inzaghi è la cartina di tornasole della sua Inter: quando si accendono i tre, sono dolori per tutti”.

LEGGI ANCHE Rinnovo Lautaro: le ultime

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio