News

Inter, Gds: "Samardžić avrebbe fatto comodo"

Il serbo dell'Udinese poteva tornare utile a Simone Inzaghi

L’analisi tattica dell’Inter rispetto alla passata stagione. Simone Inzaghi è fedele al suo modulo.

Gds: “Fedele al suo modulo, linee codificate”

Ecco come raccontato da La Gazzetta dello Sport: “Al contrario, Simone Inzaghi, davanti alla crisi del campionati scorso, è rimasto immobile, come consigliano di fare quando incontri un orso. Non ha mai ceduto alla tentazione della difesa a 4 e, magari, di un trequartista dietro a due punte. Con fede da fondamentalista, ha chiesto ai suoi giocatori di ricalcare con l’evidenziatore le solite linee di gioco, finche l’orso della crisi se n’è andato e l’Inter ha tirato dritto fino alla finale di Champions.

La spettacolare facilità di gioco mostrata dai nerazzurri nelle prime 5 giornata è figlia di questa fede e di 3 anni di evidenziatore. Ogni giocata dell’Inter è codificata. Il prezzo da pagare alla rinuncia dell’imprevedibilità è la condanna a battere quelle linee di gioco al massimo della velocità e delle potenza, perché se l’Inter rallenta, come a San Sebastian e con il Sassuolo, diventa un’altra cosa, soprattutto nella rifinitura.

Un trequartista come Samardžić, a guastare tra le linee, avrebbe fatto comodo, ma l’idea è sfumata e comunque non faceva impazzire Simone, fedele alla sua linee. E’ legato a ciò e a chi conosce bene, tipo Acerbi“.

LEGGI ANCHE Le condizioni di Massimo Moratti

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio