News

Inter, GdS: "Samardžić e Audero: oggi visite mediche e firme"

In arrivo il centrocampista serbo, mentre l'ex Samp sarà il vice Sommer

Lazar Samardžić e Emil Audero sono due nuovi calciatori dell’Inter. Dopo tanti rumors di mercato i due calciatori approdano alla corte di Simone Inzaghi.

Inter, doppio colpo: oggi visite e firma sul contratto

Nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si è parlato dei due nuovi innesti. Il centrocampista serbo è stato strappato alla folta concorrenza, il portiere invece sarà il vice-Sommer. Cosi la Rosea: “Oggi continua a prendere forma la rosa di Inzaghi, non con uno ma con due innesti diventati realtà. Alle 10 sono previste le visite mediche sia di Lazar Samardžić sia di Emili Audero, rispettivamente nuovo centrocampista e nuovo (secondo) portiere dell’Inter. 

Entrambi sono arrivati ieri in città, e poi dopo i test di oggi ci saranno le firme sui contratti e una sgambata di rito ad Appiano Gentile. Il serbo sarà nerazzurro fino al 2028 e giocherà l’ultima amichevole a Ferrara domenica prima dell’esordio in campionato di sabato 19 contro il Monza. E’ stato pagato all’Udinese 4 milioni per il prestito, 16 per l’obbligo di riscatto più 2 di bonus: come contropartita in Friuli, centrocampista ventenne Giovanni Fabbian che ieri ha passato le visite a Udine ed è stato valutato 4 milioni, proprio per azzerare l’esborso iniziale. Su Fabbian, però, l’Inter crede ancora: ha il diritto di riacquisto nel 2025 per 12 milioni. Audero, invece, arriva all’Inter in prestito dalla Samp con diritto di riscatto già fissato a 6,5.

Sulla stessa asse Milano-Genova, ma al contrario, ha viaggiato Filip Stankovic, figlio di Dejan e canterano nerazzurro: sarà il nuovo portiere della Samp, ovviamente in prestito”.

LEGGI ANCHE Inter all’ultimo respiro: Salisburgo ko

Simone Biancofiore

Classe '95 laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Bologna. Sono un giornalista pubblicista. Amo il calcio, la scrittura è la mia rivincita. Spesso credo nell'impossibile. Mi illudo? No, sogno.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio