News

Inter, Inzaghi: "Gara interpretata alla perfezione"

Le dichiarazioni del tecnico piacentino nell'immediato post-partita

Con la vittoria per 2-0 in casa del Cagliari, l’Inter centra il secondo successo di fila in campionato, peraltro senza subire reti. Decisive ai fini del risultato le reti di Dumfries e Lautaro che, al pari di tutti i compagni (subentrati compresi), hanno dato vita ad una prestazione collettiva di altissimo livello. Agli isolani non bastano l’organizzazione di gioco “alla Ranieri” e l’estro di Zito Luvumbo.

LEGGI ANCHE: Cagliari-Inter 0-2, tabellino e sintesi del match

Cagliari-Inter 0-2, le impressioni di Inzaghi nel post-partita

Al termine della gara, il tecnico Simone Inzaghi ha espresso il suo punto di vista ai microfoni di Inter Tv. Ecco che cosa ha dichiarato:

“I ragazzi sono stati molto bravi . Abbiamo interpretato bene la gara fin dal primo minuto. Il Cagliari aveva fatto bene all’esordio e dovevamo fare una partita organizzata e attenta e siamo stati perfetti in questo. Sono contento di Thuram, è stato bravissimo. Si è messo a lavorare duramente fin dal primo giorno e si è inserito velocemente.

Nel complesso sono molto soddisfatto, stasera mi sarebbe piaciuto se avesse fatto un gol perché se lo sarebbe meritato. Lautaro in questi due anni è andato sempre in crescendo, si è sempre più responsabilizzato e si cala alla perfezione nel modo che abbiamo di interpretare il nostro calcio.

Sono due anni ormai che alleno l’Inter, sono molto contento di allenare questa squadra e felice di essere in una grande società con dei tifosi straordinari. Sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto fin qui.”

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio