News

Inter, Inzaghi: "Non avrei mai firmato per il pareggio, Cuadrado..."

Il tecnico si è detto soddisfatto della reazione allo svantaggio subito

Il Derby d’Italia tra Juventus e Inter si è concluso sul punteggio di 1-1. Succede tutto nel primo tempo, con un botta e risposta ravvicinato tra Vlahovic e Lautaro. Un pareggio che permette ai nerazzurri di mantenere la vetta della classifica a +2 dai bianconeri.

LEGGI ANCHE: Juventus-Inter 1-1, botta e risposta tra Vlahovic e Lautaro

Inter, le parole di Inzaghi nel post-partita

Nell’immediato post-partita, i microfoni dell’emittente ufficiale hanno intercettato il tecnico Simone Inzaghi, che si è detto soddisfatto della prestazione offerta dai suoi ragazzi. Queste le sue parole a riguardo:

“La Juventus è una squadra forte, che si difende e riparte molto bene. Nonostante lo svantaggio, la squadra è stata brava a rimanere lucida e a trovare subito il pareggio. Nel secondo tempo non abbiamo creato tantissimo, ma abbiamo gestito la partita senza subire nulla”.

Thuram e Lautaro si trovano molto bene assieme e devono continuare così, ma stanno lavorando bene anche tutti gli altri. Stasera avevamo qualche difficoltà con Pavard, Bastoni e Sanchez fuori, Cuadrado che si allena solo da giovedì e Dumfries tornato dalla nazionale non al meglio. Noi tutti, come staff, dobbiamo essere bravi a gestire al meglio le forze dei ragazzi. Juan è un giocatore importante e sta stringendo i denti per mettersi a disposizione dei compagni.

Anche se oggi avremmo voluto vincere – e non avrei mai firmato per un pareggio – abbiamo ottenuto un buon punto contro la seconda in classifica”.

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio