News

L'Inter conclude la pre-season con una vittoria

Sconfitto in rimonta l'ostico Egnatia, ora testa all'esordio in campionato

L’Inter vince 4-2 l’ultima amichevole precampionato contro l’Egnatia a Ferrara grazie alla doppietta di Lautaro e alle reti di Barella e Stabile. Squadra pronta per l’esordio in campionato.

Inter-Egnatia 4-2, il tabellino

INTER (3-5-2): 1 Sommer (77 Audero 73′); 36 Darmian (31 Bisseck 73′), 6 De Vrij (44 Stabile 83′), 95 Bastoni (50 A. Stankovic 83′); 2 Dumfries (17 Cuadrado 73′), 23 Barella (21 Asllani 73′), 20 Calhanoglu ( 5 Sensi 73′), 22 Mkhitaryan (16 Frattesi 73′), 32 Dimarco (19 Lazaro 73′); 9 Thuram (11 Correa 73′), 10 Lautaro (49 Sarr 83′). A disposizione: 12 Di Gennaro. Allenatore: Simone Inzaghi.

EGNATIA (3-5-2): 1 Sherri; 77 Lila, 13 Malota, 19 Xhemajli; 26 Memolla, 6 Aleksi, 17 Zejnullai, 11 F. Medeiros (27 Isgandarli 75′), 16 Ndreca (28 Ahmetaj 83′); 9 Paulauskas (82 Kasa 75′), 7 Dwamena (5 Janku 83′). A disposizione: 12 Dabjani, 44 Fangaj, 29 Musta, 8 Mellugja, 18 Mihana. Allenatore: Edlir Tetova.

Marcatori: 7′ Dwamena (E), 55′ Barella (I), 66′ rig. Medeiros (E), 79′ Lautaro (I), 82′ rig. Lautaro (I), 90′ Stabile (I).

Inter-Egnatia: la sintesi del match

Il primo tempo parte subito in salita per i nerazzurri con la rete di Dwamena, abile a crearsi lo spazio per eludere la difesa e a trovare il gol del vantaggio. L’Inter fatica a trovare ritmo nei primi venti minuti, ma inizia poi un vero tiro al bersaglio, trovando però in Sherri un impenetrabile avversario. La prima frazione di gioco si conclude con l’Egnatia avanti 1-0.

Nella ripresa gli uomini di Simone Inzaghi alzano il ritmo e trovano la rete: lancio di Bastoni per Barella che stoppa e di destro in diagonale trova il gol del pareggio. Al 66’ arriva il nuovo vantaggio degli ospiti, grazie al calcio di rigore (fallo di mano di Lautaro) realizzato da Medeiros. Poco dopo, l’argentino si fa perdonare e insacca di testa il pareggio su invito di Lazaro. Una manciata di minuti più tardi e sempre il capitano completa la rimonta dal dischetto. Nel finale c’è gioia anche per Stabile, che segna il definitivo 4-2 su assist di Correa.

Termina dunque con una vittoria la pre-season dei nerazzurri, che sabato prossimo esordiranno a San Siro nella prima giornata di Serie A 2023-24 contro il Monza. Calcio d’inizio alle ore 20.45.

LEGGI ANCHE: Inter, continua il casting per l’attaccante

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio