News

Real Sociedad- Inter: filtra ottimismo, ma senti Lautaro...

Le parole dei protagonisti nell'immediato post partita

Numerosi giocatori dell’Inter sono stati catturati dai microfoni di Amazon Prime Video al termine della sfida pareggiata con la Real Sociedad. Molti di loro si sono detti soddisfatti del pareggio. Ben diversa, invece è l’opinione del capitano, autore del gol che permette alla squadra di guadagnare un punto prezioso.

Real Sociedad-Inter, le impressioni di Lautaro

Il capitano ha espresso un parere a caldo sulla prestazione della squadra, affermando:

“Se sono soddisfatto? No per niente. Abbiamo giocato male e non siamo riusciti a mettere in pratica quanto abbiamo preparato. Abbiamo approcciato male alla partita e siamo andati in difficoltà, soprattutto nel primo tempo.

Abbiamo affrontato squadra forte che pressa alto e ci ha messo in difficoltà. E’ comunque importante non aver perso, perché in quel caso il girone si sarebbe messo in salita per noi. E’ un punto guadagnato, ma dobbiamo fare meglio.

Real Sociedad-Inter, le parole degli altri protagonisti

La mixed zone dello Stadio di Anoeta, ha raccolto anche le impressioni di alcuni altri nerazzurri, in generale piuttosto ottimisti sul percorso futuro.

Davide Frattesi, autore dell’assist: “E’ stata una partita difficile, soprattutto nel primo tempo. Ce l’aspettavamo così ma siamo stati bravi e fortunati a rimanere solo sull’1-0. Nel finale, invece, abbiamo alzato i giri. Il derby e gli impegni della nazionale ci hanno portato via molte energie. Possiamo solo che migliorare. Il mio assist? Che culo! (ndr ride)“.

Yann Sommer e l’intervento che salva il risultato: “Sono molto contento per il punto. Qualcosa oggi non ha funzionato, ma in Champions è sempre difficile. La parata sull’1-0 è stata importante, perché ha permesso all’Inter di rimanere in partita, per poi pareggiare. C’è ancora molto lavoro da fare, ma questa è una grande squadra con qualità e carattere. Io sono molto felice di essere qui. Ci sono ancora ampi margini di miglioramento”. 

LEGGI ANCHE: Inter, la risposta di Inzaghi alle critiche sui cambi

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio