News

Real Sociedad-Inter, Inzaghi: "Punto guadagnato, i cambi erano necessari"

Il tecnico ha avuto modo di spiegare le sue scelte nell'intervista post partita

Al termine della gara pareggiata per 1-1 contro la Real Sociedad, il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Amazon Prime Video, esprimendo le sue impressioni sul match e spiegando ai presenti le scelte iniziali di formazione. In molti hanno storto il naso per i troppi cambi apportati all’undici di partenza.

Inter, le parole di Inzaghi nel post-partita

Sugli spagnoli: “Avevo previsto che affrontavamo un avversario di valore. Per un’ora abbiamo subito il loro pressing ed il loro palleggio, ma siamo stati bravi a rimanere a contatto sull’1-0. Dopo il sessantesimo abbiamo alzato il ritmo, trovando il pareggio. Nel finale volevamo addirittura vincerla. La Real Sociedad è una grande squadra.”

Sui cambi di formazione: “I ragazzi stanno giocando tanto, quindi le rotazioni sono inevitabili se vogliamo preservarli. Questa sera ha sofferto tutta l’Inter, non solo chi ha giocato meno. Ho una rosa ampia e devo cercare di sfruttarla.”

Ma perchè cambiare quando la squadra funziona a meraviglia? (la critica di Clarence Seedorf)

Risposta –“Quest’anno ho bisogno di tenere tutti coinvolti, quindi avrei cambiato ancora di più se avessi potuto e farò sempre così, perché giocheremo una volta ogni 72 ore. I ragazzi sono stati bravi a riacciuffare una partita complicatissima”.

LEGGI ANCHE: Real Sociedad-Inter 1-1, la sintesi e il tabellino del match

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio