News

UFFICIALE - Inter, Gagliardini è un nuovo giocatore del Monza

L'ex nerazzurro ha firmato un accordo annuale con opzione di rinnovo

Il mercato dell’Inter in queste ore è in continua evoluzione, sia sul fronte delle entrate, sia su quello delle uscite. Dopo la tanto agognata ufficialità di Davide Frattesi, è invece tempo di saluti per Roberto Gagliardini.

Inter, un’oculata strategia di mercato

Per ognuno che parte, ce n’è un altro che arriva… e viceversa. E’questo il claim dell’oculata strategia che hanno deciso di attuare Beppe Marotta e Piero Ausilio in questa sessione estiva di calciomercato, con l’obiettivo primario di regalare a Simone Inzaghi un organico adatto al suo credo tattico, sempre però con un occhio alle finanze.

Sistemato il centrocampo con il graditissimo arrivo di Frattesi, che si aggiunge ai già presenti Calhanoglu (fresco di rinnovo contrattuale), Barella, Mkhitaryan e Asllani è tempo di salutare chi invece ha concluso il suo ciclo in neroazzurro. Dopo gli addii di Skriniar, Dzeko D’Ambrosio, rispettivamente a PSG, Fenerbahce e svincolato, è ufficiale anche il passaggio di Gagliardini al Monza.

Ex Inter, Gagliardini è un nuovo giocatore del Monza

La società aveva già da tempo espresso la volontà di non rinnovare l’accordo con il giocatore, in linea con il  progetto di ricambio e ringiovanimento globale della rosa, lasciandolo di fatto libero a parametro zero dopo la naturale scadenza del contratto con la fine di giugno.

Considerata anche la grande esperienza maturata in campo nazionale e internazionale, il tenace centrocampista scuola Atalanta non ci ha messo molto a suscitare l’interesse dei club di media fascia, alla ricerca di un innesto di spessore da inserire nel proprio undici di partenza. Alla fine a spuntarla è stato il Monza, che ha offerto al giocatore un accordo annuale con opzione di rinnovo.

Di seguito, la nota ufficiale del club:

“Roberto Gagliardini è un nuovo giocatore del Monza.

Il centrocampista ha firmato un contratto con i biancorossi fino al 30 giugno 2024, con opzione di rinnovo al verificarsi di determinate condizioni.

Nato a Bergamo il 7 aprile 1994, cresce nel Settore Giovanile dell’Atalanta, con cui esordisce in prima squadra il 4 dicembre 2013, in Coppa Italia contro il Sassuolo. 

Nel gennaio 2014 viene ceduto in prestito al Cesena, dove debutta segnando in Serie B contro il Varese, e contribuisce alla Promozione in Serie A dei romagnoli. Dopo le esperienze in Serie B con le maglie di Spezia e Vicenza, nel gennaio 2016 torna all’Atalanta, dove a fine stagione fa il suo esordio in Serie A contro il Genoa.

Dalla stagione successiva guadagna sempre più spazio, collezionando 13 presenze in Serie A con un ottimo rendimento, e a gennaio 2017 viene acquistato dall’Inter.

A Milano rimane per sei stagioni e mezza, giocando 190 partite, di cui 19 in Champions League.

Durante la sua esperienza interista, chiusa da vicecampione d’Europa, esordisce anche in Nazionale, vestendo per sette volte la maglia azzurra.

Quantità, qualità ed esperienza: benvenuto Roberto!”

Scherzo del destino, l’esordio dei brianzoli nella nuova stagione di Serie A sarà proprio a San Siro contro l’Inter, in data 19 agosto 2023. Chissà come verrà accolto l’oramai ex numero 5 nerazzurro.

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio