News

Verso Bologna-Inter: probabili formazioni, statistiche e dove vederla

Arbitra Pairetto della sezione di Nichelino

Domani, alle ore 18.00, l’Inter affronterà al Dall’Ara il sorprendente Bologna dell’ex Thiago Motta, nella sfida valevole per la 28^giornata di Serie A. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn, con collegamento a partire dalle ore 17.30.

Bologna-Inter, numeri e curiosità

Il Bologna è rimasto imbattuto in tre delle ultime quattro sfide di campionato contro l’Inter (2V e 1P). Il match di andata dello scorso 7 ottobre si è concluso sul punteggio di 2-2. I nerazzurri, finora, hanno collezionato 72 punti e, in caso di vittoria salirebbero a quota 75 dopo sole 28 giornate. E’successo solo una volta nella storia: nella stagione 2006-07 con Roberto Mancini allenatore (76). I felsinei, invece, sono reduci da sei vittorie di fila.

Domani si confrontano le due squadre che hanno ottenuto il maggior numero di punti in Serie A nel 2024: 20 gli emiliani (6V, 2P, 1S) e 27 i meneghini, con uno score di nove successi in altrettante partite giocate. I rossoblù sono stati capaci di raccoglierne ben 15 ribaltando una situazione di svantaggio. Sono ben 35 quelli ottenuti davanti alla propria gente in 14 occasioni. Solo l’Inter ha saputo fare meglio, avendone guadagnati 37, ma stiamo pur sempre parlando dell’attacco più prolifico (69 gol fatti) e della miglior difesa (13 reti subite) dei cinque maggiori campionati in Europa.

Joshua Zirkzee ha segnato 10 volte in questo campionato. L’ultimo calciatore olandese che ha fatto meglio in una singola stagione è stato Ruud Gullit (1994-95,12 centri). Lautaro Martínez ha realizzato tre gol contro il Bologna, tutti però a San Siro. Il Dall’Ara è infatti lo stadio in cui l’argentino ha trascorso più minuti (341′) senza mai segnare.

LEGGI ANCHE: Inter, Inzaghi: “Diventati ciò che siamo solo grazie al lavoro. Ad agosto…”

Bologna-Inter, probabili formazioni e terna arbitrale

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Fabbian, Freuler; Orsolini, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. All. Motta. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Karlsson, Soumaoro.

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Thuram, Lautaro Martinez. All. Inzaghi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cuadrado, Sensi.

Arbitrerà l’incontro il Signor Luca Pairetto della sezione di Nichelino. Gli assistenti saranno Carbone Giallatini, il quarto ufficiale Rapuano. Al VAR Mazzoleni e Mariani.

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio