News

Verso Inter-Juventus: probabili formazioni, statistiche e dove vederla

Gara affidata a Maresca della sezione di Napoli

Domenica 4 febbraio, alle ore 20.45, è Derby d’Italia tra Inter e Juventus. Le due principali contendenti al titolo si affrontano faccia a faccia in occasione della 23^giornata di Serie A. Il big match sarà trasmesso in diretta esclusiva su Dazn a partire dalle 20.30.

Inter-Juventus, numeri e curiosità

Nei 181 precedenti tra le due squadre, la Juventus ha battuto l’Inter ben 86 volte. Nessuno ha saputo fare meglio. Completano il quadro 46 pareggi e 48 vittorie nerazzurre. La Beneamata potrebbe diventare la seconda squadra a realizzare almeno un gol nei primi 22 match disputati in una singola stagione di massima serie, proprio alle spalle della Vecchia Signora, che ci è riuscita ben quattro volte in passato (1957-58, 2005-06, 2013-14 e 2018-19). I bianconeri hanno conquistato 53 punti dopo 22 gare di Serie A (16V, 5P, 7S). Nelle precedenti altre dieci occasioni in cui hanno raccolto almeno lo stesso bottino, si sono laureati Campioni d’Italia a fine stagione, l’ultima volta nel 2018-19.

Le due pretendenti al titolo hanno collezionato finora il maggior numero di clean sheet dell’intera competizione (nerazzurri in testa per 13 a 12) e hanno subìto meno tiri nello specchio della porta (60 i nerazzurri, 61 i bianconeri) e meno reti (10 i padroni di casa, 13 gli ospiti) rispetto a tutte le altre squadre di Serie A.

Lautaro Martìnez – marcatore nell’1-1 dell’andata come il classe 2000 dei rivali – ha realizzato 19 reti in 19 presenze in questo campionato. L’argentino potrebbe diventare il terzo giocatore del club a segnare almeno 20 gol per tre stagioni di fila dopo Giuseppe Meazza (cinque – dal 1929-30 al 1933-34) e Stefano Nyers (quattro – dal 1948-49 al 1951-52). Dusan Vlahovic, invece, non ha mai trovato la gioia personale nei sette incontri giocati in carriera a San Siro contro Inter e Milan. E’ lo stadio in cui l’attaccante serbo ha disputato più match senza segnare da quando gioca in Italia.

Inter-Juventus, probabili formazioni e terna arbitrale

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Thuram. All. Inzaghi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cuadrado.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. All. Allegri. Squalificati: Fagioli, Milik, Pogba. Indisponibili: Kean.

Arbitrerà l’incontro il Signor Fabio Maresca della sezione di Napoli. Gli assistenti saranno Carbone e Giallatini, il quarto uomo Doveri. Al VAR Irrati Di Paolo.

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Inter 0-1, le pagelle: Lautaro letale, Sommer blinda la porta

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio