News

Verso Inter-Salernitana: probabili formazioni, statistiche e dove vederla

Arbitra Piccinini della sezione di Forlì

Domani, alle 21.00, l’Inter sfiderà la Salernitana a San Siro, nel match valido per la 25esima giornata di campionato. All’andata è finita 4-0 per i meneghini. La gara sarà trasmessa in diretta sia su Sky che su Dazn, con collegamento a partire dalle ore 20:30.

Inter-Salernitana, numeri e curiosità

Nei nove precedenti in cui le due squadre si sono affrontate, i nerazzurri hanno vinto sei volte, i granata due. Completa il quadro un solo pareggio. Domani si affrontano la squadra che ha segnato più reti nel corso dei secondi tempi in questo campionato (Inter, 30) e quella che ha subito il maggior numero di gol nelle seconde frazioni di gioco (Salernitana, 27).

La Beneamata è al primo posto per reti realizzate su palla inattiva (17), mentre i campani sono i più colpiti da calcio da fermo al pari del Cagliari (15). I padroni di casa hanno realizzato ben nove volte dal dischetto, lo stesso numero delle marcature concesse dagli avversari dagli undici metri. Il tecnico Fabio Liverani – fresco di nomina al posto di Pippo Inzaghi – non ha mai vinto all’esordio su una panchina di Serie A.

Nella sfida d’andata del 30 settembre scorso, Lautaro Martínez è diventato il primo giocatore a segnare quattro reti da subentrato in una partita nella storia del campionato. La Salernitana è la sua vittima numero uno, assieme al Cagliari (9 gol). L’Inter è il bersaglio preferito di Antonio Candreva, che ha colpito sette volte, una in meno del cattivo per eccellenza dei meneghini Domenico Berardi.

Inter-Salernitana, probabili formazioni e terna arbitrale

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Frattesi, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Lautaro, Thuram. All. Inzaghi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Acerbi e Cuadrado.

SALERNITANA (4-3-1-2): Ochoa; Pierozzi, Boateng, Manolas, Zanoli; Coulibaly, Maggiore, Kastanos; Candreva; Weissman, Dia. All. Liverani. Squalificati: Bradaric. Indisponibili: Fazio, Gyomber, Pasalidis e Pierozzi.

 

Arbitrerà l’incontro il Signor Marco Piccinini della sezione di Forlì. Gli assistenti saranno Cecconi e Rossi, il quarto uomo Camplone. Al VAR Serra e Valeri.

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio