News

Verso Udinese-Inter: probabili formazioni, statistiche e dove vederla

Arbitra Piccinini della sezione di Forlì

Lunedì 8 Aprile l’Inter sarà di scena al Bluenergy Stadium per affrontare l’Udinese nel posticipo della 31^giornata di Serie A. Si giocherà alle ore 20.45 e la gara sarà visibile in diretta sia su Sky che su Dazn, con collegamento a partire dalle 20.30.

Udinese-Inter, numeri e curiosità

L’Inter ha prevalso in cinque delle ultime sei sfide contro l’Udinese in Serie A; l’altra è finita in parità. Considerando gli ultimi 12 incroci, i friulani sono rimasti a secco per ben 8 volte contro i meneghini, la più recente proprio in occasione dello 0-4 rimediato a San Siro lo scorso 9 dicembre 2023 (andata). L’ultimo successo delle Zebrette in casa, invece, è datato 18 settembre 2022, un 3-1 in rimonta sotto la gestione Andrea Sottil.

I dati dimostrano che la Beneamata è la squadra che segna di più nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Tra il 31′ ed il 45′ le realizzazioni sono ben 18. Dall’altra parte, gli uomini di Gabriele Cioffi hanno subìto ben 15 reti nello stesso frangente di gara, cinque in più di chiunque altro nel nostro campionato. Un dato, questo, da non sottovalutare.

Lautaro Martinez è andato a segno quattro volte nelle ultime sei contro l’Udinese. Florian Thauvin, invece, ha preso parte a tre gol (una rete, due assist) nelle ultime quattro. Il francese – a differenza dell’anno scorso (0) – si è iscritto già cinque volte sul tabellino dei marcatori, tre delle quali contro squadre di maggior blasone, vale a dire Roma, Fiorentina e Milan. Con il gol dell’ultimo turno, Federico Dimarco ha eguagliato le cinque reti segnate nella stagione 2020-21 con l’Hellas Verona, la sua migliore in termini realizzativi.

LEGGI ANCHE: Inter, Inzaghi recupera due pedine importanti per Udine

Udinese-Inter, probabili formazioni e terna arbitrale

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Joao Ferreira, Bijol, Perez; Pereyra, Lovric, Walace, Samardzic, Kamara; Thauvin; Success. All. Cioffi. Squalificati: Lucca. Indisponibili: Deulofeu, Ebosse, Davis e Brenner.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Carlos Augusto; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez. All. Inzaghi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cuadrado, Arnautovic, De Vrij.

Arbitrerà l’incontro il Signor Marco Piccinini, della sezione di Forlì. Gli assistenti saranno Vivenzi e Cecconi, il quarto ufficiale Baroni. Al VAR Serra e Aureliano.

 

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio