Il rumore dei nemici

Inter, Vessicchio: "Pressioni per far vincere lo scudetto ai nerazzurri"

I nerazzurri finiscono ancora una volta nel mirino di Giuseppe Vessicchio, noto giornalista juventino. Ecco l'ennesimo attacco.

Ennesimo attacco nei confronti dell’Inter. Il noto giornalista, nel penultimo video pubblicato sui propri canali social, ha attaccato senza mezzi termini i nerazzurri.

Inter, Vessicchio: “Pressioni affinché il club vinca più titoli”

Un monologo lungo 20 minuti in cui Vessicchio ha parlato anche della possibile esclusione della Juventus dalla Conference League e del deferimento di Cristiano Giuntoli. Nel mezzo il solito attacco contro l’Inter:

“La FIGC è imbarazzatissima sulla situazione finanziaria dell’Inter e ha un opinione molto negativa sui suoi vertici aziendali. Il rosso in bilancio supererebbe la cifra di un miliardo e trecento milioni di euro, ma il debito potrebbe incrementarsi ulteriormente. Si dice infatti che ci sarebbero molte pressioni all’interno della Federazione per far vincere lo scudetto ai nerazzurri il prossimo anno, in modo da tenere a galla la società.

Qualora questa voce – peraltro già diffusa tempo indietro da Calcio e Finanza – fosse vera, si getterebbero pesanti ombre sulla Federazione stessa e sulla figura di Gabriele Gravina, da sempre desideroso di un organismo serio, pulito e competente. Il presidente però deve fare i conti da spettatore passivo con delle incombenze che non sono sotto al suo diretto controllo, su cui sarebbe richiesto l’intervento di altri organi quali la Procura e la Lega Calcio.

Il succo di quanto sopra dichiarato è che la situazione economica dell’Inter è per la Federazione un vero e proprio disastro, ma quest’ultima starebbe subendo da spettatrice passiva ed impotente, insopportabili pressioni da parte degli organi supremi (UEFA e FIFA), affinché il club vinca quanti più titoli possibili, salvandosi dal fallimento e potendo così rimanere nel calcio che conta”.

LEGGI ANCHE Inter, che fine ha fatto…Andrea Stramaccioni

Samuele Marcon

Classe 2000, giornalista pubblicista laureato in Relazioni Pubbliche e regolarmente iscritto all'ordine del FVG. Le mie più grandi passioni: il calcio e il giornalismo . La vita per me è una continua sfida a migliorarmi. Non esiste obiettivo che non puo essere raggiunto. Sogna, vivi ma soprattutto scrivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio